Sto­ria

Un part­ner com­pe­ten­te da più di 85 anni

Nel 1928 Oskar Woertz ebbe un’idea pio­nie­ri­sti­ca: l’ingegnoso imp­ren­di­to­re si pre­se a cuo­re le esi­gen­ze degli instal­la­to­ri sviz­ze­ri e decise di sem­pli­fi­ca­re i com­po­nen­ti elett­ro­tec­ni­ci, ren­den­do così più faci­le la vita di instal­la­to­ri e pro­get­ti­sti. Gra­zie ai nuo­vi pro­dot­ti, gli inve­sti­to­ri e i com­mit­ten­ti poteva­no rea­liz­za­re i loro pro­get­ti più velo­ce­men­te e con una qua­li­tà supe­rio­re. In bre­ve: con solu­zio­ni inno­va­ti­ve Oskar Woertz garan­tì la mas­si­ma effi­ci­en­za con il mini­mo sfor­zo. Non c’è da meravigli­ar­si che la sua idea si sia tras­for­ma­ta ben pre­sto in un’azienda fio­ren­te, che è anco­ra oggi di pro­prie­tà del­la famiglia Woertz.

Woertz AG occupa cir­ca 230 col­la­bo­ra­to­ri nel­le due sedi di Mut­tenz ed Höl­stein. Caro­le Woertz è oggi alla gui­da di Woertz AG, una del­le ulti­me azi­en­de sviz­ze­re del set­to­re anco­ra sal­da­men­te nel­le mani del­la ter­za gene­ra­zio­ne del­la famiglia fondatrice.