Con­di­zio­ni gene­ra­li di ven­dita e di fornitura

1. Prez­zi per il mer­ca­to svizzero
I prez­zi s’intendono fran­co fab­bri­ca in CHF esclu­sa I.V.A. (impo­sta sul valo­re aggi­unto). Sono app­li­ca­ti i prez­zi in vigo­re al momen­to in cui ci per­vie­ne l’ordinazione, con riser­va dei sup­ple­men­ti di rinca­ro sui metalli.

2. Costi d’imballaggio e di spedizione
La spe­di­zio­ne di tut­ti gli arti­co­li avvie­ne, secon­do il peso e l’ingombro, per posta, cor­rie­re, auto­car­ro, tras­por­to aereo o marit­ti­mo, semp­re a rischio del desti­na­ta­rio. I costi sup­ple­men­ta­ri per invii espres­so o con imballag­gi ecce­zio­na­li sono a cari­co del desti­na­ta­rio. Pal­let, cas­se, con­tai­ner, roto­li di cavi sono fat­tu­ra­ti al prez­zo di costo. Non accet­ti­amo di ritor­no con­te­ni­to­ri spe­cia­li, pal­let a per­de­re e sca­to­le di car­to­ne. Non for­nia­mo rim­piaz­zi gra­tui­ti per rot­tu­re, dan­ni vari e smar­ri­men­to avve­nuti duran­te il tras­por­to. Even­tua­li dan­ni van­no segnala­ti immedia­ta­men­te all’impresa di tras­por­to in questione.

3. Con­seg­ne
Il mag­gi­or costo deri­v­an­te dal­la rea­liz­za­zio­ne di diseg­ni spe­cia­li o dal­la modi­fi­ca di diseg­ni che si sco­sta­no dal­la con­segna offer­ta ver­rà fat­tu­ra­to. Ciò vale anche per la spe­sa di pro­get­t­a­zio­ne sup­ple­men­ta­re. I costi rela­ti­vi a lavor­a­zio­ni sup­ple­men­ta­ri (come p. es. adat­ta­men­ti, pez­zi spe­cia­li, sezio­ni, tag­li, inta­g­li ecc.) non indi­ca­ti nell’offerta devo­no esse­re inse­ri­ti in fat­tu­ra sepa­ra­ta­men­te. Vie­ne fat­tu­ra­to il costo addi­zio­na­le per ordi­na­zio­ni sin­go­le suc­ces­si­ve di ese­cu­zio­ni speciali/da ese­guir­si in un secon­do tem­po. Gli att­rez­zi necessa­ri per le lavor­a­zio­ni spe­cia­li ven­go­no fat­tu­ra­ti secon­do i prez­zi indi­ca­ti pre­ven­tiva­men­te. Tali att­rez­zi riman­go­no in nostro pos­ses­so. Se l’in­ca­ri­co non vie­ne con­fe­ri­to, ci riser­via­mo di fat­tur­a­re i cam­pio­ni spe­cia­li pro­dot­ti e le spe­se per lo svi­lup­po del pro­dot­to. Ci riser­via­mo sco­sta­men­ti con­di­zio­na­ti dal­le mate­rie prime o dal­la lavor­a­zio­ne nei limi­ti del­le tol­ler­an­ze con­sen­ti­te, il che non com­por­ta alcun obb­li­go di riti­ro del­la merce.

4. Con­di­zio­ni di fat­tu­ra­zio­ne e paga­men­to per il mer­ca­to svizzero
Le ordi­na­zio­ni per un valo­re di mer­ce infe­rio­re a CHF 100.- ven­go­no fat­tu­ra­te con un impor­to mini­mo di CHF 100.- (sup­ple­men­ti non com­pre­si). Le ordi­na­zio­ni per un valo­re di mer­ce infe­rio­re a CHF 100.- sono fat­tu­ra­te al prez­zo di listi­no net­to. Le fat­tu­re sono paga­bi­li 30 gior­ni dal­la data del­la fat­tu­ra, al net­to e sen­za detra­zio­ne. Né il ritar­do nel ter­mi­ne di con­segna, né pro­ble­mi di qua­li­tà pos­so­no esse­re moti­vi di un ritar­do di paga­men­to o di una ridu­zio­ne dell’importo dovu­to. In caso di ritar­d­a­to paga­men­to, è pre­vi­sta una com­mis­sio­ne di ela­bo­ra­zio­ne. Le for­ni­tu­re a cli­en­ti che non cono­scia­mo oppu­re a quel­li che per espe­ri­en­za ci sono noti come non ris­pet­to­si degli impeg­ni di paga­men­to, avven­go­no con­tro rim­bor­so o pre­vio paga­men­to anti­ci­pa­to. Ci riser­via­mo di sot­to­por­re la serie sto­ri­ca dei paga­men­ti a un pool informativo.

5. Ese­cu­zio­ne dell’ordinazione
L’annullamento o la sos­pen­sio­ne di ordi­na­zio­ni da par­te dell’acquirente neces­si­ta­no del nostro espli­ci­to con­sen­so e devo­no aver luo­go ent­ro set­te gior­ni dal­la noti­fi­ca. Nel caso di for­ni­tu­ra di arti­co­li spe­cia­li fab­bri­ca­ti appo­sitamen­te, è riser­vata una for­ni­tu­ra aggi­unti­va o mini­ma fino al 10%. Nel caso di revo­ca dell’ordinazione di arti­co­li spe­cia­li, devo­no esse­re paga­ti gli even­tua­li costi soste­nuti. La mer­ce ordi­na­ta con con­segna a richie­sta dell’acquirente va pre­sa in con­segna ent­ro un ter­mi­ne prestabilito.

6. Ter­mi­ne di consegna
Nella misura del pos­si­bi­le, i ter­mi­ni di con­segna indi­ca­ti devo­no esse­re ris­pet­ta­ti. Sia­mo eso­nera­ti dall’obbligo del ris­pet­to del ter­mi­ne di con­segna in caso di: incon­ve­ni­en­ti all’interno dell’azienda, difet­ti del mate­ria­le, pre­scri­zio­ni del­le auto­ri­tà, sciope­ri, mobi­li­ta­zio­ne come pure alt­ri casi di for­za mag­gio­re. È esclu­sa ogni pre­te­sa avanz­a­ta in segui­to a for­ni­tu­ra in ritar­do. Il ter­mi­ne di con­segna comin­cia a deco­r­re­re sola­men­te il gior­no in cui sia­mo in pos­ses­so di tut­ti i dati tec­ni­ci, costrut­ti­vi e com­mer­cia­li for­niti dall’acquirente e rela­ti­vi all’esecuzione, alle modi­fi­che ecc.

7. Gar­an­zia
Per difet­ti di mate­ria­le o di costru­zio­ne rela­ti­vi agli arti­co­li for­niti e con­sta­ta­ti ent­ro 12 mesi dopo l’installazione dei pro­dot­ti in que­stio­ne, ma al mas­si­mo ent­ro 18 mesi dal­la con­segna, garan­ti­amo che i pez­zi da noi rico­no­sciuti difet­to­si saran­no sosti­tui­ti gra­tuitamen­te. Que­sti pez­zi van­no spe­di­ti al nostro indi­riz­zo alle­gan­do la bol­la di con­segna. La gar­an­zia si estin­gue se sul pro­dot­to ven­go­no ese­gui­te lavor­a­zio­ni impro­prie. Se le cir­co­stan­ze non per­met­to­no la rimo­zio­ne del difet­to nel­le nost­re offi­ci­ne, la gar­an­zia è limi­ta­ta sol­tan­to alla for­ni­tu­ra gra­tui­ta dei ricam­bi. Non rico­no­scia­mo nessu­na spe­sa di qual­sia­si gene­re ori­gi­na­ta­si al di fuo­ri del­la nostra azienda.

8. Siste­ma di garanzia
La dit­ta Woertz si assu­me la gar­an­zia del siste­ma uni­ca­men­te sui arti­co­lo pro­dot­ti pres­so la nostra sede come p.e. cavo piat­to, sca­to­le e cavo roton­do con spina.

9. Responsa­bi­li­tà
Sono esclu­se riven­di­ca­zio­ni diver­se da quel­le men­zio­na­te espres­sa­men­te nel­le pre­sen­ti con­di­zio­ni di for­ni­tu­ra, a pre­sc­in­de­re dal­la moti­va­zio­ne lega­le di base, in par­ti­co­la­re sono esclu­se tut­te le riven­di­ca­zio­ni non men­zio­na­te espres­sa­men­te di risar­ci­men­to dan­ni, ridu­zio­ne del prez­zo, riso­lu­zio­ne del cont­rat­to. Ci assu­mi­amo la responsa­bi­li­tà solo ent­ro i limi­ti del­la dis­po­si­zio­ne di leg­ge obb­li­ga­to­ria. Tut­ti i dati di pro­dot­to e dati tec­ni­ci sono for­niti sen­za gar­an­zia, le modi­fi­che tec­ni­che sono riservate.

10. Riser­va di proprietà
Tut­te le mer­ci for­ni­te riman­go­no di nostra pro­prie­tà fino al sal­do di tut­ti i nostri credi­ti aven­ti per ogget­to que­ste mer­ci. In caso di man­ca­to paga­men­to, ci riser­via­mo il dirit­to di far regi­stra­re la riser­va di pro­prie­tà nei regi­stri uffi­cia­li a secon­da del­le cor­ris­pon­den­ti leg­gi regio­na­li. I costi di que­sta regi­stra­zio­ne sono a cari­co dell’acquirente.

11. Spe­di­zio­ni di ritorno
Ogni ritor­no del mate­ria­le può esse­re eva­so pre­vio il nostro con­sen­so ent­ro 12 mesi dal­la data di for­ni­tu­ra. Alla spe­di­zio­ne di ritor­no va alle­ga­ta la bol­la di con­segna. In caso di ritor­ni di mate­ria­le stan­dard, impu­ta­bi­li a un nostro erro­re di for­ni­tu­ra, è pre­vi­sto un rim­bor­so sol­tan­to per un valo­re del­la mer­ce a par­ti­re da CHF 100.- e vie­ne adde­bi­ta­to da par­te nostra, per le spe­se soste­nu­te, alme­no il 25% del valo­re del­la mer­ce. I ritor­ni sono accet­ta­ti sol­tan­to se ese­gui­ti negli imballag­gi ori­gi­na­li con alle­ga­to il bol­let­ti­no di con­segna. Ese­cu­zio­ni spe­cia­li di qual­sia­si tipo come pure cavi con una lung­hez­za infe­rio­re a 100m non potran­no più esse­re ritor­na­ti alla nostra azienda.

12. Recla­mi
I recla­mi rela­ti­vi a quan­ti­tà, peso, difet­ti, ecc. pos­so­no esse­re pre­si in con­si­de­ra­zio­ne sola­men­te ent­ro 7 gior­ni dal­la rice­zio­ne del­la merce.

13. Espor­ta­zio­ne
I prez­zi s’intendono fran­co fab­bri­ca in CHF o in EUR esclu­sa l’IVA / VAT. Que­sta vie­ne impu­ta­ta sepa­ra­ta­men­te ai sen­si del­le dis­po­si­zio­ni di leg­ge secon­do l’aliquota cor­ris­pon­den­te in vigo­re. Per l’esportazione vale il valo­re mini­mo di fat­tu­ra di EUR 500.-/CHF 500.- o USD 500.-. Le for­ni­tu­re si ese­guo­no con­tro paga­men­to anti­ci­pa­to o secon­do gli accor­di pre­si. L’esportazione di pro­dot­ti o di par­ti di pro­dot­ti può esse­re sog­get­ta a obb­li­go di auto­riz­za­zio­ne per la loro natu­ra o per il loro scopo di utilizzo.

14. Dirit­ti di pro­prie­tà industriale
I nostri arti­co­li sono in gran par­te tut­ela­ti nel ter­ri­to­rio nazio­na­le e all’estero. Vio­la­zio­ni a que­sti dirit­ti di pro­prie­tà indu­stria­le ven­go­no per­se­gui­ti dal­la legge.

15. Com­pen­sa­zio­ne
Una com­pen­sa­zio­ne da par­te del cli­en­te è pos­si­bi­le solo se la sua pre­te­sa è sta­ta giu­di­ca­ta rice­vi­bi­le o da noi rico­no­sciu­ta per iscritto.

16. Luo­go di adem­pi­men­to e foro giuridico
Il luo­go di adem­pi­men­to per tut­te le pre­sta­zio­ni cont­rat­tua­li è Mut­tenz ed il foro giurid­ico per tut­ti i casi è Arle­sheim, Sviz­ze­ra. Ci riser­via­mo comun­que il dirit­to di cita­re in giudi­zio il cli­en­te in qual­sia­si foro giuridico.

17. Dirit­to applicabile
Tut­ti i cont­rat­ti tra noi ed il cli­en­te sot­tost­an­no al dirit­to sviz­ze­ro, con l’esclusione del­la CISG.

18. Clau­so­la di salvaguardia
Qualo­ra una del­le dis­po­si­zio­ni del cont­rat­to tra noi ed il cli­en­te dove­s­se esse­re nul­la, le alt­re dis­po­si­zio­ni resta­no vali­de. Le par­ti si impegna­no a tro­va­re una solu­zio­ne che si avvi­ci­ni il più pos­si­bi­le alla dis­po­si­zio­ne invalidata.